Brexit: cosa accadrà ora

Il Regno Unito è uscito dall'Unione Europea. Gli accordi transitori comportano comunque una proroga della validità delle regole sull'unione doganale e sul mercato unico europeo fino alla fine di dicembre 2020.


Cosa accadrà dopo dicembre 2020?

Il Regno Unito e l’Unione Europea hanno raggiunto un accordo che disciplinerà le relazioni commerciali a partire dal 1º gennaio 2021. Fortunatamente, si tratta di un accordo “a tariffa zero”, il che significa che, in generale, non vi saranno nuove tariffe da applicare alle merci britanniche. Tieni però presente che le merci dovranno comunque essere conformi alle norme di origine per poter usufruire degli accordi a tariffa zero. Per ulteriori informazioni su queste disposizioni, visita la pagina dedicata alla Brexit del Governo britannico

Tieni inoltre presente che, se da una parte non vi saranno, in generale, tariffe applicabili in base a quanto detto sopra, dall’altra occorre considerare che molte norme cambieranno. Per esempio, cambieranno le procedure doganali, vi saranno nuove regole per disciplinare la spedizione di merci dalla Gran Bretagna all’Irlanda del Nord e nuove regole anche per l’IVA all’importazione. È dunque importante tenersi pronti per questi cambiamenti. 


Cosa devo fare per prepararmi alla Brexit?

Per prepararti al meglio alla fine del periodo di transizione, consulta la pagina uffciale del governo britannico

Per consigli mirati alle esigenze dei venditori, puoi anche consultare il Brexit Hub del British Retail Consortium (BRC)


Mi serve un numero EORI UK, un numero EORI EU o entrambi?

Ciò dipende da quale parte della transazione è l'esportatore registrato (EOR) e l'importatore registrato (IOR). Se invii merci attraverso il confine doganale dopo la fine della transizione della Brexit, sia l'EOR che lo IOR richiederanno un numero EORI. Se effettui lo sdoganamento in entrata/uscita da uno Stato membro dell'UE, ti servirà solo un numero EORI dell'UE. Se effettui lo sdoganamento da/verso Il Regno Unito, sarà richiesto solo un numero EORI UK per gli sdoganamenti in entrata/uscita dal Regno Unito. Un numero EORI dell'UE sarà sufficiente per tutti i paesi dell'UE. Puoi scoprire come ottenere un EORI del Regno Unito e come richiedere un numero EORI per i paesi dell'UE (in inglese).


Link utili

Governo del Regno Unito

Scopri come la fine della transizione influenzerà la tua attività (in inglese)

Albero decisionale sull'importazione di merci dall'UE in Gran Bretagna dal 1° gennaio 2021 (in inglese)

Albero decisionale sull'esportazione di merci dalla Gran Bretagna nell'UE dal 1° gennaio 2021 (in inglese)

Scopri come fare le dichiarazioni doganali sulle importazioni dell'UE dopo il 1° gennaio 2021 (in inglese)

Consulenza sulla contabilità e sul pagamento dell'IVA transfrontaliera in Gran Bretagna dal 1° gennaio 2021 (in inglese)

Documento programmatico sul trasferimento di merci tra Gran Bretagna e Irlanda del Nord dal 1° gennaio 2021 (in inglese)

Commissione Europea

Visualizza gli avvisi della Commissione Europea su come prepararsi alla fine del periodo di transizione